Febbraio ok per il Basket Ceriale!

L’intenso febbraio cestistico del Basket Ceriale si è da poco concluso e il coach Giordano stila un bilancio di quest’ultimo mese di gare. “L’inizio di febbraio è stato faticoso e ci ha visto in difficoltà. Il calendario, infatti, ha imposto al Ceriale, in quattro soli giorni, dapprima la Rari Nantes Bordighera e successivamente la Pallacanestro Alassio, incontri che hanno combaciato con le prime due sconfitte stagionali: 73 a 53 contro i bordigotti e per soli 4 punti (59 a 55) contro l’Alassio”. “E’ fuori discussione l’elevata caratura degli avversari; d’altronde era inevitabile attendersi un calo tecnico della squadra in una stagione così lunga. Peccato sia avvenuto proprio contro i nostri più diretti inseguitori” è il commento di coach Giordano. Le tre gare successive però riportano il sorriso. Il Ceriale dapprima supera il Pegli 94 a 65, espugna Vado con un perentorio 61 a 80 e qualche giorno fa sconfigge la PGS Juvenilia Varazze con un indiscutibile 79 a 39. “Direi che abbiamo superato il momento di crisi e ritrovato gioco e geometrie”, è ancora coach Giordano a parlare, “possiamo ora guardare con ottimismo al finale di questo campionato, anche se il gruppo di testa è molto compatto. Penso che la nostra formazione sia, però, in grado di intimorire chiunque; d’altronde la media di 77,2 punti a partita è pari a quella delle migliori squadre del campionato Elite!” In effetti nel girone A la classifica è spezzata in due: quattro squadre in soli 2 punti (Ceriale, Bordighera, Alassio e Varazze – Bordighera con una partita in meno ed Alassio con una in più) e le altre nettamente distanziate, a sole 4 gare dal termine della regular season. Il calendario ora propone due trasferte: sabato prossimo, la sfida Andora-Ceriale e la settimana successiva Cairo-Ceriale. “Invito tutti gli amici e simpatizzanti del Basket Ceriale a seguirci e sostenerci sul nuovo bellissimo sito della società ‘www.basketceriale.com’” conclude Giordano.

Leggi l’articolo su:

www.rsvn.it

ww.ivg.it